Liberi di osare, ma senza rischi di caduta capelli!

Se fino a qualche anno fa erano uno o al massimo due i tagli di capelli che in ogni stagione spopolavano tra i fashion addicted - solitamente scelti per somigliare al vip del momento dopo averlo ammirato tra le pagine delle riviste, in tv o al cinema - da qualche tempo sta prendendo piede una nuova tendenza.

Guardatevi attorno: se osservando le chiome di chi vi passeggia accanto la prima vostra reazione è pensare che “se ne vedono davvero di tutti i colori”, significa che avete davanti il quadro esatto della situazione.

Le ultime tendenze (non solo in fatto di hair styling) sembrano infatti lasciare sempre più libero sfogo alla fantasia individuale, con il risultato di non portare più chi segue la moda a optare per l’imitazione di solo un taglio di capelli, ma di indirizzarlo invece verso la creazione di un proprio stile che, seppur ispirato a personaggi e star amati ed imitati, viene personalizzato a seconda della propria individualità. Qualcuno attribuisce questa “rivoluzione” all’avvento dei social network, dove ognuno diventa protagonista con il suo stile: e allora ecco apparire capelli corti e platino, caschetti e chiome rosso fuoco, boccoli morbidi e naturali e acconciature geometriche.

E se in questi ultimi anni i pericoli per i capelli sono stati rappresentati perlopiù da permanenti e piastre, che possono rovinarli e bruciarli, oggi i rischi per la chioma non sono da meno: colori fluo, mèches e acconciature singolari si rincorrono, per la gioia della moda e degli hair stylist, ma talvolta a discapito della salute dei capelli. La raccomandazione quindi rimane sempre una, molto importante: se proprio si vuole esagerare e stupire con effetti “speciali”, affidarsi a parrucchieri capaci e competenti e utilizzare i prodotti giusti per curare i propri capelli è fondamentale per non ritrovarsi vittime di caduta capelli e alopecia dovute a trattamenti inadeguati o troppo aggressivi.