Luna crescente. Chioma fluente?

Tutto ciò che deve crescere e svilupparsi va fatto in Luna crescente.

 Tutto ciò che deve arrestarsi e morire va fatto in Luna calante: una “regola” che ognuno di noi ha sentito almeno una volta nella vita e che si tramanda da secoli. La Luna, nel suo crescere e calare, affascina l’uomo da sempre ed egli, nel tempo, ne ha cercato gli influssi in ogni ambito del quotidiano: dall’agricoltura alle gravidanze, dalle piogge all’imbottigliamento del vino, dal comportamento umano alla crescita dei capelli. Proprio quest’ultima credenza influenza tutt’oggi la nostra scelta di quando e quanto tagliare le nostre chiome, tanto che spesso ci troviamo a sfogliare il calendario per cercare di capire le fasi lunari del mese e, di conseguenza, scegliere il momento migliore per andare dal parrucchiere. Ebbene, pare che l’unico influsso fisico diretto e scientificamente provato della Luna sul nostro pianeta sia quello della forza gravitazionale esercitata sulle maree, che determina il movimento ciclico delle acque. Di conseguenza, seppur la Luna riesce a “smuovere” decine di milioni di tonnellate d’acqua, dovremo prima o poi convincerci che non possa fare null’altro sulla nostra vita quotidiana, almeno fino a prova contraria. Unica consolazione? Sapere che possiamo andare dal parrucchiere quando ci va, senza consultare il calendario e fare salti mortali per seguire la luna crescente o calante!