Sole e colore

Ma il colore dei nostri capelli incide anche sulla loro capacità di resistere ai danni del sole?

Anche in questo caso la risposta è affermativa. E come per la pelle, tutto dipende dalla melanina. Quest’ultima, infatti, è presente nel follicolo in due tipologie che, a seconda della rispettiva concentrazione, danno un colore più o meno scuro al capello e una differente protezione dalle radiazioni solari: una concentrazione maggiore di eumelanina significa capelli più scuri e quindi più protetti (esattamente come succede per le pelli più scure), mentre maggiore è la quantità di feomelanina e più chiari – quindi meno protetti – sono i capelli. In ogni caso, l’eccessiva esposizione alle radiazioni solari provoca in tutte le tipologie di capello un fenomeno che rilascia i radicali liberi e porta il colore ad ossidarsi fino a sparire, con la conseguente decolorazione naturale del capello. È dunque comprensibile come, inevitabilmente, siano i capelli più chiari a subire dai raggi UV un danno maggiore.