Carrello

Carrello

Cesare Ragazzi Laboratories in India | CRLAB

News e convegni

La CRLABS per la prima volta in India per far conoscere il sistema brevettato CRL

E’ la prima volta che la CRLabs vola in India per presentare il suo metodo di infoltimento CRL, l’unico riconosciuto dalla comunità medico-scientifica, in grado di offrire ai pazienti affetti da ogni tipo di calvizie, una soluzione risolutiva, non invasiva, totalmente soddisfacente sia sul piano estetico che funzionale. L’invito è arrivato dalla società Hairline International, una delle più importanti cliniche mediche di Bangalore, grande centro industriale dell’India meridionale. La Hairline International ha sei sedi operative in Bangalore, ed è considerata tra le migliori cliniche dell’India che fornisce servizi e terapie per la perdita dei capelli, trapianto di capelli, soluzioni per pazienti in chemioterapia e ogni sostegno medico e chirurgico in ambito tricologico, per pazienti indiani e anche molti stranieri, per lo più provenienti da Regno Unito, Stati Uniti d’America, l’Europa, Sri Lanka, Dubai, Singapore, il Nepal e il Bangladesh.

La CRLabs si è recata a Bangalore per dare il via alla collaborazione con la formazione del personale medico e tecnico della clinica, secondo i protocolli e le metodologie di lavoro da tempo consolidate. Il sistema CRL ed i prodotti tricologici della CRLabs sono stati scelti per l’alta qualità, le certificazioni ottenute e i risultati in grado di fornire. Non è un caso infatti, che i primi contatti con questa struttura medica avanzata siano avvenuti all’interno di congressi internazionali della chirurgia della calvizie e della ricerca scientifica nel mondo dei capelli.

Nel corso della conferenza stampa per la partnership, tenutasi con i media indiani, Stefano Ospitali CEO di CRLabs parlando del sistema CRL ha dichiarato: “Alcuni pazienti non sono candidati ideali per i trapianti di capelli. In questi casi, il sistema CRL fornisce una soluzione ideale, personalizzata sulle specifiche esigenze del singolo paziente, a volte, anche combinando le due tecniche”. Il COO di CRLab Angelo D’Andrea ha posto invece l’attenzione sulle certificazioni del processo produttivo, ricordando come “I materiali utilizzati per la realizzazione del sistema CRL sono di provenienza biomedicale e sottoposti a test di controllo qualità, continui”. La signora Bani Anand, fondatrice e amministratore delegato delle cliniche Hairline International ha aggiunto: “Il numero di casi di alopecia sono in aumento e per diversi di questi, quali alopecie cicatriziali, alopecie universali, diventa difficile poter soddisfare i nostri pazienti esclusivamente con trattamenti medici o chirurgici. Essere in grado di fornire la miglior soluzione disponibile oggi sul mercato, per ogni tipo di paziente, è la nostra priorità. Il sistema CRL della Cesare Ragazzi Laboratories ci consente di raggiungere questo obiettivo”.

Cerca tra gli articoli
Ultime News e convegni

Nasce crlab.com

Un nuovo sito, un logo unico e una nuova immagine. www.crlab.com nasce dall’unione tra lo storico sito corporate cesareragazzi.com e

Leggi di più »