Carrello

Carrello

Caduta capelli: la “palestra” per prevenirla

Che la corretta circolazione del sangue nell’organismo sia fondamentale per la sua salute non è certamente un segreto. Non c’è alcuna parte del corpo che faccia eccezione, cuoio capelluto compreso. Stimolare dunque la microcircolazione anche in questa zona, per prevenire o comunque ritardare la comparsa di calvizie e mantenere capelli sani, è importantissimo.

Un’attività che favorisca la circolazione risulta in genere piuttosto naturale quando parliamo di gambe e braccia, ma può non sembrare altrettanto semplice per la testa.
Niente paura: in questo caso, oltre all’utilizzo di prodotti specifici per la cura e la salute dei capelli e del cuoio capelluto, ci viene in aiuto la cosiddetta ginnastica tricologica, ossia un “allenamento” quotidiano per favorire la circolazione del sangue su tutto il cuoio capelluto ed aiutare a prevenire la caduta dei capelli.
Il massaggio ripetuto con le mani è ovviamente l’esercizio cardine per stimolare la microcircolazione, ma associare anche altre attività che prevedano lo stare a testa in giù o in verticale con movimento alternato delle gambe aumenta il flusso sanguigno, favorendo quindi la circolazione in tutte le parti del corpo, testa compresa.