Casco led per capelli: come funziona e perchè è efficace

Una delle soluzioni più all’avanguardia e al tempo stesso meno note per combattere la caduta dei capelli è certamente costituita dal trattamento LED tramite casco. Una volta ingombranti e decisamente voluminosi, questi caschi sono diventati sempre più leggeri e maneggevoli grazie all’avanzamento della tecnologia, con modelli oggi perfettamente indossabili anche a casa mentre si svolgono altre mansioni (come, ad esempio, durante una giornata di smart working).

Ma quali sono i risultati raggiungibili con questo metodo? Può ritenersi il casco per capelli una soluzione davvero efficace per stimolare la crescita di una chioma sana e forte?

Per dare una risposta a questi dubbi, occorre innanzitutto fare un passo indietro e capire come funziona un casco e quali siano i principi fondamentali di un trattamento di fotostimolazione.

Trattamento LED per capelli: come funziona un casco

Il principio su cui si basa il trattamento LED per capelli è costituito in un’ultima analisi dalla stimolazione cellulare.

Il casco, infatti, è rivestito nel lato interno da una serie di diodi LED che emettono una luce rossa a bassa frequenza in grado di stimolare l’attività cellulare e la circolazione sanguigna a livello della cute e dei follicoli.

Ricevendo quindi più sangue e dunque più sostanze utili alla crescita della chioma, i follicoli sviluppano capelli più spessi, forti e sani, per un risultato di sicura efficacia alla portata di tutti.

I vantaggi del casco laser per capelli

Uno dei principali vantaggi del casco per la fotostimolazione è sicuramente costituito dal suo carattere non invasivo: questa soluzione permette infatti di evitare tutti i dolori, le cure mediche e i lunghi processi di guarigione richiesti da un intervento diretto sulla cute, nonché le possibili controindicazioni per l’organismo generate dall’assunzione di medicinali.

Inoltre il casco LED per capelli è comodamente indossabile a casa, e grazie al comfort assoluto e al peso contenuto, è tranquillamente possibile svolgere altre mansioni durante il trattamento. Una menzione particolare va fatta proprio per la durata delle sedute: con i modelli più avanzati, infatti sono sufficienti 20 minuti al giorno ed entro qualche mese sarà già possibile osservare i primi risultati, con una chioma forte e lucente e capelli più robusti.

Infine va fatta una considerazione relativa al design del casco: coprendo di fatto tutta la cute, l’efficacia è globale su ogni punto della chioma, e non è necessario ripetere l’applicazione più volte o su diversi punti.

Casco LED per capelli: le possibili controindicazioni

Non essendo un metodo invasivo, non ci sono particolari controindicazioni legate all’uso del casco per capelli.

Certo, trattandosi di una terapia basata sul laser occorre prestare l’attenzione tipica riservata agli strumenti basati su questa tecnologia: quindi accendere i LED solo una volta indossato il casco, mai fissarli direttamente con lo sguardo, e soprattutto attenzione a chi è già soggetto ad alcune patologie retiniche.

Attenzione va posta anche a chi avesse una cute parzialmente lesionata o infetta.

Miglior casco laser per capelli: quali parametri tenere in considerazione?

Nel corso degli anni il mercato ha offerto sempre più soluzioni per quanto riguarda i caschi laser per capelli. Ma come scegliere il miglior modello? Quali caratteristiche vanno tenute in considerazione?

Certamente, occorre innanzitutto valutare peso ed ergonomia.

Per ottenere buoni risultati infatti non occorre portare il casco troppo a lungo, ma occorre certamente farne uso con regolarità.
Scegliete quindi un modello non soltanto piacevole a livello di design esterno (l’occhio vuole sempre la sua parte) ma anche ben studiato all’interno e comodo da indossare, di peso non eccessivo.

Quindi osservate sempre il numero di diodi LED, e se possibile scegliete un modello con porta USB (più comoda per la ricarica).

 

CRLAB, da sempre attenta alle innovazioni tecnologiche proposte dal mercato, ha realizzato un modello con 105 LED pensato specificamente per le esigenze di uomini e donne che desiderano stimolare la crescita del capello senza ricorrere a medicinali o tecniche invasive.

Trigogalm Home Use, infatti, rappresenta un casco laser di ultima generazione in grado di garantire risultati efficaci, ma soprattutto di farlo comodamente da casa. Bastano infatti 20 minuti al giorno per un trattamento efficace: non vi resta che dedicarvi al lavoro, ai vostri hobbies o passioni, e Trigocalm Home Use si prenderà cura della vostra chioma.