Come affrontare la caduta dei capelli: verità e miti da sfatare

Da sempre sentiamo proclamare in giro verità assolute sui rimedi contro la caduta dei capelli, che a un esame più approfondito spesso si rivelano senza fondo di verità. Alcune di queste dicerie sono davvero dure a morire… e qualche volta a rimetterci sono proprio le nostre chiome! Meglio, quindi, chiarire un po’ di cose insieme.

1

È VERO CHE SE TAGLIO I CAPELLI CRESCERANNO PIÙ VELOCEMENTE?

NO, È FALSO.

Per sfatare questo mito basti pensare che i capelli crescono dalla radice, non dalla punta: una spuntatina periodica non può avere alcuna influenza sulla velocità di crescita! Il numero di capelli che abbiamo in testa, e la velocità con cui crescono, sono principalmente un tratto genetico… Quindi tagliate pure i vostri capelli se e quando ne avete voglia (oppure quando notate che le lunghezze sono rovinate).

2

È VERO CHE TINTURA, PERMANENTE E COLORAZIONI FANNO CADERE I CAPELLI?

NO, È FALSO.

L’importante è che questi trattamenti vengano eseguiti da professionisti esperti, utilizzando prodotti sicuri e di alta qualità. Nemmeno gel e lacche possono portare alla caduta dei capelli, perché si depositano sul fusto del capello senza penetrare al suo interno, né interferire con l’attività del bulbo pilifero.

3

È VERO CHE NON VA BENE TENERE I CAPELLI SEMPRE RACCOLTI?

NO, È FALSO.

Le pettinature non provocano la caduta dei capelli, nemmeno se ripetute ogni giorno. Attenzione solo al fermaglio, che non dev’essere troppo stretto per non spezzare i capelli!

4

È VERO CHE LA CADUTA DEI CAPELLI SI PRESENTA IN MODO DIFFERENTE TRA UOMO E DONNA?

SÌ, QUESTO È VERO.

Nel sangue dell’uomo, soprattutto in età giovanile, c’è maggiore presenza di testosterone, per cui l’attacco ai bulbi è più massiccio. Ne deriva che la caduta dei capelli nell’uomo si presenta in modo più evidente e interessando intere aree – quelle parietali, quella centrale e quella del vertice – del cuoio capelluto. Nella donna la presenza di testosterone è decisamente inferiore e per questo si attua una semplice diradamento dei bulbi, con conseguente formazione di “chiazze”, dove i capelli sono presenti in concentrazione minore.

5

È VERO CHE NON ESISTE UNA CURA PER LA CADUTA DEI CAPELLI?

NO, È FALSO.

Procedendo con l’individuazione e lo studio delle cause, si può trattare caso per caso e valutare la soluzione più efficace. Nei nostri centri un team di esperti in tricologia è pronto a effettuare, su appuntamento, il Tricotest®: un controllo approfondito che si svolge con l’utilizzo di un software brevettato e all’avanguardia. Si tratta di un meticoloso percorso d’indagine su cute-capello nel corso del quale si provvede a effettuare:

l’anamnesi: raccolta dei dati sulla storia personale e familiare della persona;
l’esame obiettivo: effettuato con l’aiuto di una microcamera (dotata di una lente d’ingrandimento, collegato a un monitor) che permette di valutare le caratteristiche del cuoio capelluto;
foto del capo (dall’alto in basso): per valutare l’evoluzione e i cambiamenti del quadro clinico nel tempo;
pull test: che prevede una delicata trazione dei capelli e stabilirne la resistenza.

È molto importante, in questa sede, sottolineare anche che una normale perdita di capelli (50-70 capelli al giorno… e sì, si possono contare!) non deve spaventare ed è assolutamente fisiologica. Mantenere uno stile di vita sano, una corretta alimentazione e scegliere prodotti di qualità è sufficiente. Tuttavia, in caso di una perdita eccessiva (>100 al giorno) per un periodo di tempo prolungato, può essere utile un aiuto, scegliendo trattamenti specifici.

Per dare una risposta efficace e concreta, CRLAB ha sviluppato un’intera linea di prodotti tricologici all’avanguardia: un test clinico ha dimostrato che l’utilizzo costante di questi trattamenti ha aumentato lo spessore dei capelli dal 17% al 23% dopo soli 3 mesi, con il 100% dei pazienti soddisfatti!

Nei Centri CRLAB il percorso di consulenza inizia con la rilevazione di alcuni valori misurabili e confrontabili nel tempo, tra cui il livello di idratazione.

Il kit della Linea Verde Anticaduta in questione è così composto:

Preshampoo Anticaduta CRLAB: riequilibra il cuoio capelluto, proteggendolo da fonti di stress ossidativo, grazie a uno speciale mix di oli essenziali. Inoltre favorisce la prima fase della crescita del capello, grazie agli estratti di cellule staminali di mela.

Shampoo Anticaduta CRLAB: riequilibra il cuoio capelluto e svolge anche un’importante azione purificante e lenitiva.

Fiala Anticaduta CRLAB: combatte la caduta dei capelli, il diradamento e la miniaturizzazione, rinforzando il bulbo pilifero e allungando la vita del capello. L’estratto di Serenoa Repens e l’Acido Oleanolico contenuti nella fiala contrastano efficacemente la caduta dei capelli, impedendo agli enzimi responsabili della miniaturizzazione del capello di agire. La sua formula stimola l’ancoraggio della radice del capello al derma e stimola la microcircolazione.