Capelli sottili: taglio e shampoo per riacquistare volume

Deboli, difficili da gestire, dal diametro esile e facili a spezzarsi: i capelli sottili danno la sensazione di una chioma ridotta, poco vaporosa e priva di forma. In genere le cause dell’assottigliamento sono genetiche ed ereditarie, ma anche carenze alimentari e abitudini sbagliate possono influire negativamente sulla salute dei capelli.

I capelli fini sono fragili e anche più sensibili agli agenti atmosferici e alle sostanze chimiche dei prodotti cosmetici, per questo è importante curarli prendendo delle semplici precauzioni e seguendo trattamenti specifici. A seguire condividiamo maggiori informazioni sulle soluzioni per contrastare l’assottigliamento, dai tagli per capelli fini e piatti all’utilizzo di shampoo delicati.

Prima, però, è opportuno approfondire le cause per avere maggiore consapevolezza del problema e affrontarlo nel modo giusto.

Le cause principali dei capelli sottili e piatti

I fattori che influiscono sull’assottigliamento del capello possono essere diversi, dalla genetica all’assunzione di determinati farmaci: vediamo più nel dettaglio quali sono e come condizionano la salute dei capelli.

La predisposizione genetica

Il diametro dei capelli dipende prima di tutto da fattori genetici, quindi varia da persona a persona. Alcuni individui nascono con i capelli sottili, mentre altri possono contare su capelli strutturalmente più robusti sin dalla nascita.

L’età

Come per tutto il nostro organismo, l’età è uno dei fattori principali che influisce sulla salute dei capelli, in particolare sul loro spessore. Un adolescente ha in genere capelli più spessi rispetto a un adulto: col trascorrere degli anni, quindi, è sempre più importante prestare attenzione alla propria capigliatura.

Il colore dei capelli

Lo spessore dei capelli dipende anche dal loro colore. Diversi studi confermano che chi ha i capelli rossi tende ad averli anche più sottili rispetto a chi ha una capigliatura scura. Con la canizie, invece, i capelli possono rimanere spessi, ma sono più soggetti al deterioramento nel caso di trattamenti come la permanente e la tinta.

Lo stress psicofisico

I periodi stressanti e faticosi per la mente e il corpo possono provocare una produzione eccessiva di sebo, portando alla formazione di capelli grassi. Inoltre, può verificarsi lo sviluppo di tossine che ostacolano il processo di formazione dei capelli.

Gli agenti atmosferici

I capelli sono esposti ad agenti atmosferici come smog, inquinamento, raggi solari, acqua di mare, sabbia, vento, freddo e pioggia che danneggiano l’equilibrio idro-lipidico della cute e rovinano la cuticola dei capelli, lo strato esterno che fornisce protezione.

I trattamenti estetici aggressivi

Agenti chimici aggressivi mettono a dura prova la resistenza della cuticola dei capelli. Tinte, permanenti, stirature, ossigenazioni, spazzolature intense, acconciature molto strette, piastra e phon troppo caldo possono consumare lo strato esterno dei capelli e rovinare la capigliatura.

Alcune terapie farmacologiche

L’assunzione di alcuni medicinali, in particolare quelli per curare le malattie autoimmuni, rallentano la proliferazione delle cellule che rinforzano la struttura dei capelli e possono anche ostacolare il processo di eliminazione delle tossine. Di conseguenza crescono capelli sottili, deboli e che tendono a cadere facilmente.

La chemioterapia

La chemioterapia indebolisce l’intero organismo, compresi i capelli, che possono assottigliarsi in modo considerevole e cadere completamente. Questo succede perché la chemioterapia blocca l’attività della papilla dermica e il processo di proliferazione cellulare.

Abbiamo esaminato le cause principali dei capelli sottili e piatti, ora scopriamo come è possibile rimediare a partire dalla scelta delle acconciature più appropriate.

Tagli per capelli fini e piatti: quali scegliere

Uno dei principali problemi dei capelli sottili è che conferiscono poco volume alla chioma. Ma grazie ad alcuni accorgimenti estetici è possibile rendere la capigliatura più folta e voluminosa. Vediamo allora quali sono i tagli per capelli fini e piatti per far risaltare la chioma, senza rinunciare allo stile più adatto alla propria personalità.

Capelli sottili scalati

Tra i migliori tagli per capelli fini e piatti c’è senza dubbio quello scalato dalla media lunghezza. La rasatura ai lati e dietro la testa, con i capelli nella zona centrale di una lunghezza leggermente superiore, restituisce un migliore effetto voluminoso. In base ai propri gusti, la lunghezza della zona superiore può essere medio-corta: l’importante è non ricorrere a una scalatura eccessiva rischiando di ottenere l’effetto opposto, ovvero una chioma “svuotata”.

Il taglio a caschetto

Per chi ha i capelli sottili, è preferibile tenere una capigliatura corta o media per renderli più forti. Il taglio medio ideale è il caschetto, conosciuto anche come bob o carré. Si adatta a tutte le forme del viso e può essere arricchito da una frangia scalata e aperta, per un effetto più voluminoso sulla radice. Per chi ha i capelli molto lisci, l’ideale è un carrè alla pari oppure un long bob, un taglio che termina più in basso del mento e che consente di coprire le zone dove sono presenti pochi capelli.

Il pixie cut

Tra i tagli per capelli fini e piatti non può mancare il pixie cut, un’acconciatura che varia molto in base alla forma del viso e ai propri gusti. Si tratta di un taglio cortissimo, minimal, asimmetrico e scalato. Nella parte laterale i capelli sono più corti, mentre sono più lunghi nella parte superiore, compresa la frangia, per ottenere maggiore consistenza e volume.

La frangia

Perfetta per i capelli sottili, la frangia aiuta ad aumentare il volume e a donare maggiore movimento alla chioma. Quella “a tendina” è la migliore soluzione per riempire la fronte e incorniciare il volto. Per donare volume alla chioma, è necessario far partire la frangia dalla sommità della testa e tagliarla lunga senza sfilarla in modo eccessivo.

I tagli per capelli fini e piatti sono diversi, ma parrucchieri e barbieri sapranno proporre le soluzioni migliori in base alle caratteristiche della chioma e allo stile più gradito dal cliente. Cosa possiamo fare, invece, per prenderci cura dei capelli sottili ogni settimana? Esistono degli shampoo per capelli fini che nutrono in profondità le fibre del capello rendendolo più forte e sano.

Shampoo per capelli fini: quale utilizzare

I capelli sottili e lunghi sono più difficili da gestire a causa della mancanza di volume e di luminosità. Un buon shampoo per capelli fini li rende più robusti e resistenti alla rottura in caso di spazzolamenti o trattamenti con sostanze chimiche. Inoltre, i capelli lavati con uno shampoo dalla composizione delicata andranno ad ispessirsi nel corso del tempo, rendendo sempre meno evidenti eventuali diradamenti.

I capelli sottili, quindi, hanno bisogno di nutrimento ed è fondamentale proteggerli dagli agenti esterni. Il primo passo è idratarli in profondità con prodotti ricchi di nutrienti e privi di sostanze tensioattive aggressive. I prodotti di CRLAB, azienda leader nel settore dell’infoltimento e della cura dei capelli, sono formulati specificamente per agire in modo attivo ma delicato sulla corteccia capillare sottile.

Lozioni, preshampoo e shampoo per capelli fini sono il frutto di un accurato lavoro di ricerca e innovazione, improntato in particolar modo sull’utilizzo di principi attivi di origine naturale. Ogni prodotto ha una funzione specifica: il preshampoo rigenera e prepara la cute, lo shampoo pulisce in profondità con delicatezza e la lozione fornisce il nutrimento necessario ai capelli.

Grazie al trattamento con i prodotti di CRLAB è possibile mantenere una chioma sana e bella, renderla più voluminosa e lucente, per sentirsi meglio con se stessi tutti i giorni.

Lozioni, preshampoo e shampoo per capelli fini sono il frutto di un accurato lavoro di ricerca e innovazione, improntato in particolar modo sull’utilizzo di principi attivi di origine naturale. Ogni prodotto ha una funzione specifica: il preshampoo rigenera e prepara la cute, lo shampoo pulisce in profondità con delicatezza e la lozione fornisce il nutrimento necessario ai capelli.

Grazie al trattamento con i prodotti di CRLAB è possibile mantenere una chioma sana e bella, renderla più voluminosa e lucente, per sentirsi meglio con se stessi tutti i giorni.

DESIDERI UN PRODOTTO PER CAPELLI SOTTILI?